Un film sulla vita di Whitney Houston

Si chiamerà I wanna dance with somebody, come una sua celebre canzone, il biopic sulla vita della cantante americana, morta prematuramente nel 2012, a soli 48 anni.

A dirigere il film sarà Anthony McCarten, lo sceneggiatore di Bohemian Rhapsody, il film sui Queen che ha vinto quattro Oscar. Il produttore musicale Clive Davis riguardo al progetto ha dichiarato: “Da tutta la mia esperienza personale e professionale con Whitney, dalla sua tarda adolescenza alla sua tragica morte prematura, so che la sua storia completa non è stata ancora raccontata. La sceneggiatura di McCarten rivelerà finalmente la vera Whitney il cui genio vocale ha profondamente influenzato il mondo mentre lei combatteva ferocemente i demoni che sarebbero stati la sua rovina

Anthony McCarten si è detto invece entusiasta della grande contributo che sta ricevendo dalle persone vicine alla star che, durante la sua lunga carriera,  ha venduto oltre 200 milioni di dischi in tutto il mondo, vincendo sei Grammy, 16 Billboard Music Awards e 2 Emmy: “Siamo incredibilmente fortunati ad avere il supporto e il contributo di molte delle persone chiave che conoscevano Whitney meglio di tutti e che erano lì al momento, durante la realizzazione di questo film. Sto lavorando a stretto contatto con tutti loro, per raccontare autenticamente la straordinaria storia di un talento senza pari, portataci via troppo presto“.