Salto con la corda o Jumping Jacks?

Gli esercizi più semplici sono anche i più efficaci.

I Jumping Jacks e la corda per saltare sono esercizi aerobici che aumentano la frequenza cardiaca, ti aiutano a bruciare calorie e a rimanere in forma. Entrambi gli esercizi utilizzano il peso corporeo per la resistenza e possono essere inseriti nell’esercizio quotidiano di routine. Puoi anche eseguirli da soli per un allenamento cardiovascolare efficace.

Ma quale dei due è più efficace?

  1. JUMPING JACKS

I salti richiedono che tutto il tuo corpo si muova, aumentando la frequenza cardiaca in un tempo relativamente basso. I salti coinvolgono tutti i muscoli principali del corpo e il core, proprio perchè alzi le braccia sopra la testa e allarghi le gambe verso l’esterno. Inoltre, questo allenamento aiuta a stabilizzare ed equilibrare il tuo corpo.

Il ritmo dei salti determina l’intensità dell’allenamento. Più sono veloci i salti, maggiore sarà l’intensità. Un esercizio a passo veloce significa una frequenza cardiaca più alta e un maggiore coinvolgimento muscolare. La parte superiore del corpo dovrebbe muoversi in sincronia con la parte inferiore del corpo e la respirazione deve essere in sintonia con i movimenti per ottenere i massimi risultati.

  1. SKIPPING ROPE- SALTO CON LA CORDA

Saltare la corda richiede coordinazione, riflessi rapidi e un buon ritmo. Aiuta a migliorare le proprie capacità atletiche. L’attività aerobica aiuta a bruciare fino a 744 calorie in una persona di 70 kg in 60 minuti. L’esercizio coinvolge tutto il tuo corpo ma colpisce principalmente i polpacci e i muscoli del core. Funziona anche sull’avambraccio e sulle spalle intensamente poiché questi muscoli vengono utilizzati per tenere e girare la corda. I quadricipiti sono coinvolti e le ginocchia sono al lavoro mentre assorbono gli shock per ogni salto.

Mentre salti la corda, dovresti mantenere un ritmo costante così da adattare la respirazione al ritmo dei salti.

In conclusione entrambi sono allenamenti efficaci, ideali per chi ha poco tempo per allenarsi o non ha la possibilità di eseguire un circuito, entrambi aiutano ad aumentare la forza muscolare e sviluppare la resistenza cardiovascolare.