Ravioli ripieni di carciofi

I ravioli ripieni di carciofi costituiscono un primo piatto gustoso e nutriente. I carciofi sono i protettori indiscussi del fegato, favoriscono la secrezione biliare, stimolano la diuresi e quindi l’eliminazione di tossine. Inoltre, sono ortaggi con un elevato contenuto di fibre, ottime per la regolarità intestinale.

Gli ingredienti ( per 4 persone) che vi occorreranno sono:

400 g di pasta fresca

14 cuori di carciofi surgelati

1 fetta  di speck tagliata spessa

80 g di formaggio grattugiato

1 ciuffo di basilico, 1 ciuffo di maggiorana, 1 spicchio d’aglio

60 g di burro

10 g di salvia

sale, pepe

Procedimento:

Prendete i carciofi e lessateli in acqua bollente per alcuni minuti, poi scolateli e metteteli nel mixer tranne un paio da usare come guarnizione. Aggiungete nel mixer un filo di acqua calda, sale, basilico e frullate fino ad ottenere una crema densa. Con la pasta fresca tirata sottile ricavate dei dischi, riempiteli con la crema appena preparata, chiudeteli e cuoceteli in abbondante acqua salata. Intanto in una pentola rosolate l’aglio con il burro la salvia, un trito di maggiorana e lo speck tagliato a dadini. Scolate i ravioli, mantecateli con il condimento e spolverizzate con il formaggio grattugiato. Versate nel piatto da portata e guarnite con le fette di carciofi tenute da parte.

I ravioli sono pronti per essere gustati!