Paolo Fox si difende: “Mai detto che il 2020 sarebbe stato un anno stupendo”

Nell’ultimo periodo Paolo Fox è finito nell’occhio del ciclone per un video, che ha fatto il giro del web, in cui il noto astrologo prevedeva una situazione astrale bellissima tra gennaio e maggio 2020, con una prima parte dell’anno costellata da grandi successi.

Le ironie, ma anche le critiche, non sono certo mancate, allora Fox ha deciso di interrompere il silenzio che si era autoimposto all’inizio dell’emergenza Coronavirus, quando sospese la sua rubrica sull’oroscopo a I Fatti vostri per dare più spazio all’informazione:

Non sono un mago e certe cose come i terremoti e le catastrofi non le puoi prevedere. Io guardo l’oroscopo della persona. Quando fai l’oroscopo della persona guardi la data, l’orario e da lì vedi come sarà. Non vedi cosa accade nel mondo. È uscito un video in cui io sembra che dico grande successo e grande anno in realtà è un video montato ad arte perche lo spezzone all’inizio non riguardava il 2020. Riguardava un solo segno zodiacale. Dal nostro speciale qualcuno ha tagliato il video e ha preso quel pezzo che riguardava solo un segno, lo ha montato ad arte facendo credere che io stessi parlando del 2020 e invece non era così. Se avessi detto questo ci starebbe, ma non ho mai detto che il 2020 sarebbe stato stupendo. Il mio è un momento di svago, di divertimento e un momento sereno. L’ho sempre inteso. Chi vuole vedere un mago e vuole pensare che io dica solo verità assolute non ha capito nulla. Se sono amato vado avanti, al contrario continuerò questa passione per conto mio. Io lascio il parere al pubblico.

Paolo Fox ha infine aggiunto che riprenderà la sua rubrica dall’11 maggio.