Moda curvy. Quello che c’è da sapere

body typeQuando si tratta di vestirsi non è mai bello parlare di divieti. È tutta questione di buon senso e di sicurezza in sé stessi. Tutte possono indossare tutto se si presta attenzione a come mettere in risalto le proprie caratteristiche.

Non è una questione di taglia

Una donna curvy non è necessariamente una taglia 48. Un fisico curvy presenta, per l’appunto, delle curve e delle formosità, e non si può ridurre tutto ciò a un numero.

Consapevolezza

Il vero segreto della bellezza non sta nei chili segnati dalla bilancia né dal numero della tua taglia ma nell’essere soddisfatte del proprio corpo, amarlo e prendersene cura. Non è una questione di canoni. Dove pensi ci siano dei difetti, tu vedi delle caratteristiche. Ciò che ci caratterizza non può renderci sbagliate, tutto sta nel conoscere il nostro corpo e capire dove richiamare l’attenzione. Ad esempio, chi ha un fisico a clessidra può enfatizzare il punto vita. Chi ha un fisico a triangolo invertito può valorizzare il decoltè. Se si ha un fisico a pera si può evidenziare il lato B importante o il busto minuto. Se si ha un fisico a rettangolo si può puntare sulle gambe fini o sulle linee equilibrate.

Atteggiamento: Testa alta e sorridi

Più sexy di una pancia piatta è il sorriso di una donna che si sente perfettamente a suo agio. Se ti senti bene nei tuoi vestiti, vuol dire che sono quelli giusti. Ciò che ti rende bella all’esterno è anche il tuo atteggiamento. La tua personalità, il tuo portamento, il tuo sguardo, il tuo modo di porti, camminare, parlare e vestirti. Non devono essere cose programmate a tavolino ma inizia a prendere coscienza dello spazio che occupi e di come lo occupi e, mentre lo fai, impegnati ad essere la versione migliore di te stessa. Il resto verrà da sé.

Sentiti in diritto di essere donna

Con classe e un pizzico di spregiudicatezza sii fiera delle tue curve e mostrale con stile. Una donna curvy attira subito l’attenzione delle persone che la circondano grazie alle sue forme e questa la dice lunga su come possa essere attraente un corpo curvy. Quindi abbi il coraggio e sentiti in diritto di valorizzare la tua silhouette.

Dettagli

Il look di una donna curvy può diventare esplosivo con gli accessori giusti. Soprattutto se utilizzati per valorizzare i punti forti. Una bella collana per risaltare il decoltè, un rossetto acceso per mettere in evidenzia le labbra carnose o una borsa a mano per sottolineare la sinuosità dei fianchi.

Lo stile giusto

Non esiste un look che possa funzionare su tutti i corpi ma esistono stili adatti ad ogni corpo.

Autostima

Il segreto per indossare tutto ciò che piace è uno solo: autostima. La sicurezza in te stessa ti renderà ancora più affascinante.

Body comfort

Ci sono aspetti del nostro corpo dettati dalla genetica con i quali prima impariamo a conviverci meglio è. La moda non nasce come risposta a un bisogno primario pertanto non si rapporta a fisicità particolari. Sta solo a noi comprendere quali capi e quali trend fanno al caso nostro escludendo il resto.

Ma essere body positive va oltre all’essere curvy. Essere positiva abbraccia ogni statura, ogni forma e ogni peso. Essere curvy non è un difetto così come non lo è essere alta, bassa, mora, bionda, riccia o liscia. Si può essere bella in tanti modi diversi.