Mangiare sano ai tempi della quarantena

In questo periodo di quarantena la nostra vita è cambiata, abbiamo dovuto creare nuovi ritmi, nuove routine, ci siamo dovuti abituare al cambiamento e molti di noi si stanno ancora abituando.

Nonostante ciò, è giusto non abbandonare le buone abitudini, è consigliabile svolgere 1 o 2 volte al giorno attività fisica (cyclette, workout di cardio, addominali, flessioni, yoga ecc. link in fondo) e non solo, bisogna cercare di seguire un’ alimentazione sana e genuina, ricca di vitamine, fibre e sali minerali.

Come ribadisce anche la Società Italiana della Nutrizione Umana (Sinu), è consigliabile ridurre le bevande zuccherate, ridurre i prodotti ricchi di zuccheri e ridurre l’abuso di sale; bere molto, almeno 2 litri di acqua al giorno; consumare cibi poco grassi e molta frutta e verdura.

Un altro punto molto importante è il ciclo sonno-veglia, bisogna cercare di dormire alemeno 8 ore al giorno, e l’orario migliore è dalle 22-23 fino alle 7-8, al risveglio saremo molto riposati e pronti per affrontare al meglio la giornata.

Uno stile di vita sano non evita di contrarre il Covid-19, ma ci può fortificare. In generale, dormire in maniera adeguata, mangiare sano, condurre un’attività fisica costante, riduce la possibilità di contrarre malattie cardiovascolari, gastrointestinali, renali ecc. e rafforza il nostro sistema immunitario.

In conclusione, è importante seguire una dieta di tipo mediterraneo, nessuna dieta drastica, le giuste qauntità di tutto, non esageriamo con i condimenti e con i grassi, facciamo un’attività fisica moderata (massimo 40 minuti al giorno) e cerchiamo di non “sballare” il nostro ciclo sonno-veglia.

Link workout total body (principianti) :

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"