Ecco perchè l’obbligo di mascherina dalle 18 alle 6

Secondo la nuova ordinanza  emanata il 16 agosto, l’uso della mascherina  è ormai obbligatorio anche nei luoghi all’aperto ma con un limite di orario. Dalle ore 18 fino alle 6 del mattino, infatti, negli spazi pubblici come piazze, lungomari, vie, locali aperti al pubblico e tutti i luoghi di possibili assembramenti è obbligatorio indossare la mascherina su tutto il territorio nazionale. ‘Ma perché solo durante una determinata fascia oraria? Il virus sarà pericoloso solo di sera?

Dubbi e ironia inondano i social con immagini stile cartoon ma, tralasciando l’ironia, la decisione del governo si fonda su criteri come quello di frenare la diffusione del virus causato dalla movida.

Dunque, dato l’abbassamento dell’età dei contagi, tale ordinanza richiama l’attenzione soprattutto dei più giovani che, con la calda stagione, popolano piazze e locali partendo dagli aperitivi fino a tarda notte. Ciò sarà accompagnato dalla chiusura di tutte le discoteche, luoghi dove non è possibile rispettare il distanziamento.

Divertirsi ma con coscienza.