Come prendersi cura di sè con ingredienti naturali

La pelle è la nostra prima difesa, funge da barriera protettiva. 

Quest’ultima è messa a dura prova da vari fattori: stress, inquinamento, raggi UV, vento, freddo, per questo motivo è necessario utilizzare dei prodotti che la idratino, la proteggano e che non alterino le sue normali funzioni.

La migliore soluzione risiede nei prodotti naturali. La natura mette a disposizione tanti prodotti con delle proprietà ben specifiche, ad esempio la camomilla possiede delle proprietà lenitive e anti infiammatorie, l’olio di mandorla aiuta la pelle ad essere più elastica, quindi in base alla stagione, alle condizioni climatiche e alle proprietà benefiche di ogni prodotto, possiamo scegliere l’olio naturale che fa per noi, senza dover ricorrere a prodotti chimici e costosi.

Adesso ne passeremo in rassegna alcuni:

  • l’olio di jojoba è perfetto per la stagione invernale, idrata e difende la pelle da fattori esterni come il freddo lo smog e i batteri, grazie alla sua formula chimica molto simile al sebo prodotto dalla pelle umana;
  • l’olio di mandorle è l’ideale per chi soffre di smagliature o cicatrici, la pelle è meno elastica e questo tipo di olio aiuta la pelle a ritrovare la sua elasticità;
  • l’olio di argan, il burro di Karitè e l’olio germe di grano sono fondamentali per prevenire l’invecchiamento precoce, rinforza lo strato idrolipidico della pelle ed evitano screpolature;
  • l’oleolito di calendula è ottenuto dalla macerazione dei fiori di questa pianta, possiede proprietà antinfiammatorie, antisettiche, cicatrizzanti, rinfrescanti ed emollienti, viene considerato il rimedio migliore per arrossamenti, irritazioni screpolature e infiammazioni della pelle;
  • la camomilla, viene usata in molti cosmetici per lenire, decongestionare e calmare le irritazioni cutanee, proprio perchè ha delle proprietà antiinfiammatorie e protettive.